... Non Solo Cromopuntura

mercoledì 21 gennaio 2015

L’acqua calda vi salverà


L’acqua calda vi salverà…(nati da acqua e spirito)

 di camminanelsole

Se il sangue non scorre nel corpo, la vita non può esistere. L’acqua che scorre dentro e sulla superficie della terra è il suo sangue.

I fiumi e le sorgenti sono le arterie della terra. La terra è una forza vivente che respira, è un essere ragionevole..


I fiumi sono utili per la Vita, essi rappresentano il sangue arterioso della Natura.

Dietro gli elementi idrogeno e ossigeno vi sono altri elementi invisibili. Si dice che grazie alla forza chimica – l’affinità, gli elementi si uniscono. Questa forza è l’Amore. Il neonato che nasce dall’unione dell’ossigeno e dell’idrogeno si chiama acqua. Ma nell’acqua esiste un altro elemento che gli scienziati non conoscono.

L’acqua è portatrice di vita, rappresenta quello stato superiore e mistico, in cui è depositata la vita e l’immortalità. L’acqua esprime il corpo buddistico dell’uomo.

L’acqua non è stata creata dall’ossigeno e dall’idrogeno. Essa esiste al di fuori di questi due elementi. Esiste in un qualche luogo lontano da loro. L’idrogeno e l’ossigeno sono soltanto dei conduttori d’acqua, ma non le sue parti componenti. Se essa provenisse da loro, dovrebbe assomigliare alle proprietà di questi due elementi – però non assomiglia a loro.

Vi è un elisir che rinnova la vita – è l’acqua. All’acqua attuale manca qualcosa. Vi è un altro elemento che deve entrare nell’acqua. È la vita eterna.

L’acqua nel mondo spirituale è un conduttore della vita. La luce è manifestazione dello Spirito Divino.

L’acqua è un conduttore di qualcosa di grande. È un conduttore delle forze mentali, e quanto migliore è il conduttore, tanto più lavoro faranno le forze che passano attraverso questo conduttoro.

Lo Spirito è ciò che è essenziale. L’acqua è ciò che è materiale, di ciò che lo Spirito creò l’uomo. L’acqua è portatrice della vita. Lo spirito lavora nell’aria e nella luce.

Gli scienziati contemporanei parlano degli elementi nella chimica, nella fisica e nelle varie scienze, ma vi sono ancora delle cose che non conoscono. Ad esempio, i chimici contemporanei dicono che l’acqua è composta da due volumi di idrogeno e uno di ossigeno. L’idrogeno e l’ossigeno sono dei gas, di cui il primo brucia, ma non mantiene la combustione e il secondo mantiene la combustione, ma da solo non brucia. L’acqua così ottenuta né brucia né mantiene la combustione. Qual è la ragione per ciò? È il terzo elemento che è contenuto in essa. Quindi nell’acqua vi è un terzo elemento non conosciuto agli studiosi. Questo elemento è la Vita. Perciò si dice che l’acqua è un simbolo della vita. In questo senso la vita è composta da acqua e fuoco. È detto nelle Scritture: “Se non nascete da acqua e spirito”. In questo caso lo spirito simbolizza il fuoco.

Se sapete come bere l’acqua calda, essa porterà dentro di voi elementi tali da far sparire il 90% delle crisi contemporanee che rovinano la società.

Perché vi consiglio di bere acqua calda? L’acqua fredda ha delle aggiunte di certe energie che sono pericolose. Questa acqua può essere stata sotto l’influenza della notte, sotto l’influenza delle stelle, delle nuvole. Se non scaldate l’acqua al sole o al fuoco, bevendola vi danneggierà.

Non assaggiate acqua fredda e frutti non maturi. L’acqua può essere scaldata, ma che non sia fredda.

L’acqua calda dà qualcosa all’uomo, mentre quella fredda prende soltanto. Se bevete acqua calda, non soffrirete di reumatismi.

Il desiderio di scaldare le vostre mani subito assorbe calore che passa per tutto il corpo. Se bevete acqua fredda vi scalderete?

Una goccia di pioggia ricevuta da voi dal 9 marzo al 9 mettembre è pari a una sterlina inglese. Ogni goccia apporta grande magnetismo. Durante questi mesi – Aprile, Maggio, Giugno – indossate vecchi vestiti, uscite fuori di casa per bagnarvi bene per due-tre ore. Questi bagni di pioggia sono inestimabili e quando tornate a casa cambiatevi. Il bagno di pioggia ha un effetto rinfrescante e bello.

Le gocce di pioggia durante la primavera e l’estate sono piene di benedizioni e magnetismo, piene di salute. Dopo aver fatto venti bagni di pioggia i reumatismi se ne andranno.

Il mezzo curativo più sicuro oggi è l’acqua. Prenderete dell’acqua sorgiva pura, la metterete su un fuoco forte ed in un vaso d’oro. La farete bollire quando il sole sorge e quando è al suo zenit. Non è una superstizione. Il chinino è un farmaco sicuro, ma temporaneo, giusto per fermare la malattia. Il farmaco più potente per ora è l’acqua calda. L’acqua è il primo elemento della vita e le persone devono trovare le sorgenti migliori e portare a casa loro l’acque pura e fresca. La vita è nascosta nell’acqua. È il conduttore migliore della vita. Quando comincia a sparire dal vostro organismo, la pelle diventa secca.

La Natura vivente ha fatto la casa dell’uomo in modo molto ragionevole. Ha messo miliardi di finestre – pori attraverso i quali penetri il prana, energia vitale, affinché il vostro organismo si rinnovi in continuazione. Queste finestre devono essere sempre aperte e pulite.

L’accumulazione di polvere non avviene soltanto sulla pelle, ma anche negli organi interni. A seguito dell’accumulazione di acidi, precipitazioni, veleni, si arriva ad una occlusione interna dei pori.

I pori si aprono quando beviamo l’acqua calda, quando sudiamo e quando ci laviamo spesso. L’acqua è un buon conduttore del magnetismo. La pelle delle persone nervose diventa secca, a loro manca l’acqua.

Scalderete l’acqua senza lasciarla evaporare. Se inizia a evaporare la sua forza sparisce. È meglio toglierla dal fuoco nel momento in cui comincia a bollire.

L’acqua viva, l’elisir della vita sorge solo nei luoghi montagnosi più alti dove vi è un incrocio tra i raggi del sole e il centro della terra. In questi luoghi avviene una particolare purificazione dell’acqua. Chi beve di quest’acqua può vivere 200-300 anni e anche di più. Solo 100 grammi di quest’acqua apportano nell’uomo una particolare forza e vita, ma le cose belle sono inaccessibili alle persone ordinarie. Nel futuro le persone si cureranno con quest’acqua e non come oggi con migliaia di farmaci che portano a un risultato minimo.

L’acqua è un’immagine della vita. Esiste una cosa più bella che può saziare la tua sete e che può curarti? Quando bevi l’acqua calda ti sentirai meglio. L’acqua pulisce, fa del

Il bulgaro ha spesso problemi con lo stomaco. Uno dei motivi è che si alza di notte e beve l’acqua fredda, non a sorsi, ma in una volta, e poi quando mangia beve l’acqua di nuovo. L’acqua va bevuta calda, a sorsi e mai quando si mangiané subito dopo aver mangiato.

Mai dovete bere l’acqua subito dopo aver mangiato. Aspettate che passino 40-50 minuti e poi bevete, ma a sorsi, non in una volta.

Se bevi acqua più del necessario soffrirai, così anche se ne bevi meno del necessario.

L’acqua spegne il fuoco e sempre rafforza la combustione. Quando ti lavi si rafforza la combustione. Quando questo ingrediente, l’idrogeno, tocca le mani, la combustione si rafforza. Qualche volta avete una circolazione del sangue piuttosto debole poiché il calore è poco. Se sapete come usufruire dell’acqua migliorerete la vostra circolazione del sangue.

Una regola elementare dell’igiene consiste nel bere un bicchiere d’acqua calda ogni giorno, di mattina, di pomeriggio e di sera prima di mangiare è un bagno interno indispensabile.

Dio ha dato all’uomo pane e acqua e lui ha diritto di chiedere solo questo, tutto il resto è benedizione. Bevete l’acqua calda, l’acqua fredda produce crudeltà e brutalità nell’uomo.

All’uomo non è permesso bere qualcosa che Dio non ha creato. La pura acqua sorgiva è il vino migliore. Le cose divine apportano forza in sè.

La vita è nell’acqua. Senza la saliva per masticare il cibo, che si potrà fare del pane – è l’acqua che fa tutto. È con questa che il cibo diventerà tenero, plastico, etereo.

Se volete essere sani, portate due brocche d’acqua, irrigate i fiori, gli alberi fruttiferi, bevete l’acqua limpida sorgiva. Se vi vergognate di portare l’acqua vi ammalerete.

Non portate delle brocche pesanti, che siano al massimo di tre litri per ogni mano. Se vi vergognate delle persone porterete l’acqua di sera.

Qualche volta vi alzate, vi lavate in fretta solo alcuni parti del corpo, dovete invece lavare tutto. Ogni mattina, quando vi alzerete vi laverete il corpo. Non trovate la scusa che non avete il bagno. I bagni pubblici non sono igienici. Ogni mattina vi laverete il corpo a casa vostra, che sia una legge per voi. Se non lo possedete, fatevi il bagno con il pensiero con l’acqua più pulita, dopo scaldatevi al sole, vestitevi e andate a fare una passeggiata.

Buttatela poi ai fiori, agli alberi, l’acqua con la quale vi siete lavati la faccia, ma in nessun caso dove passano le persone o in luoghi non puliti.

Quando vi lavate potete dirvi una bella frase come “L’acqua lava, porta vita, dissolve tutte le cose sporche”.

Ci sono degli esseri che si interessano della quantità d’acqua che consumate.

Gli scienziati si sono accorti che l’acqua sulla terra diminuisce progressivamente. Nello spazio eterico c’è più acqua rispetto alla quantità che c’è sulla Terra. Alcuni occultisti spiegano questo fatto con l’intasamento di tre importanti fonti di vita. Se l’acqua diminuisce, allora anche la vita umana diminuisce. Quindi, i cambiamenti che avvengono sulla terra sono gli stessi cambiamenti che avvengono nel corpo umano. Una gran parte del corpo umano è composta d’acqua. Molte persone si ammalano per mancanza d’acqua nel loro organismo. La mancanza d’acqua raffredda l’organismo. Tanta acqua invece lo scalda. L’uomo deve vivere in modo corretto, utilizzando in modo ragionevole le energie che vengono dal sole per poter creare una sana e piacevole atmosfera intorno a sé.

Fonte: http://www.beinsadouno.ithttps://camminanelsole.wordpress.com/2014/12/06/lacqua-calda-vi-salvera-nati-da-acqua-e-spirito/

vedi anche
http://compressamente.blogspot.it/2015/01/il-potere-dellacqua-secondo-il-maestro.html

SBLOCCARE LA DIGESTIONE
Il dottor Pietro Mozzi raccomanda l’acqua calda, quasi bollente (o meglio al limite della sopportazione) da bere a piccoli sorsi, come ottimo rimedio per “sbloccare la digestione“. Quindi in casi di mal di stomaco, pancia gonfia e anche mal di testa, che spesso sono legati proprio a disturbi digestivi.
Il limone può essere una valida aggiunta all’acqua calda ad inizio mattinata, da bere sempre a stomaco vuoto. Un ottimo rimedio con effetto diuretico per ripulire l’intestino e lo stomaco e “preparare” il nostro sistema digerente al prossimo pasto. E’ invece meglio non aggiungere il limone, se abbiamo in precedenza mangiato degli amidi (pasta, pane, pizza, riso, ecc..), perché in tal caso la combinazione limone-amidi provocherebbe fermentazione e quindi un rallentamento ulteriore della digestione.Da evitare l’assunzione di acqua fredda, che ha un effetto opposto, ovvero quello di blocco digestivo.
Fonte
http://dietagrupposanguigno.altervista.org/acqua-calda-limone/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...