... Non Solo Cromopuntura

sabato 11 gennaio 2014

LINEA DI KOERBLER

Erich Koerbler,
lo scopritore dei segni curativi, si è personalmente

occupato della dimensione del Tempo, individuando
una singolare mappa anagrafica lungo la linea
mediana, che dall’atlante si porta sul vertex cranico in
corrispondenza del punto di agopuntura GV 20.
Koerbler pone l’inizio della datazione anagrafica sul
punto dell’atlante (nascita) esattamente come viene
effettuato in cronoriflessologia (1° anno di vita).























Sul vertice cranico si localizza l’età del soggetto al
tempo presente e la linea di unione fra questo punto e
quello della prima vertebra cervicale (non palpabile alla

Sul vertice cranico si localizza l’età del soggetto al
tempo presente e la linea di unione fra questo punto e
quello della prima vertebra cervicale (non palpabile alla
digitopressione) viene poi suddivisa in tacche temporali
intermedie. Di norma i punti cronoattivi del cranio
vengono riconosciuti per la loro intensa dolorabilità
alla pressione locale.
Questa interessante linea del Tempo, denominata
Psicomeridiano da Koerbler, viene testata secondo i
suoi preziosi insegnamenti mediante l’utilizzo di un
particolare strumento radioestesico, il biotensor, che
oscilla in senso orizzontale (o verticale), quando viene
sfiorato il punto anagrafico in relazione al trauma
emotivo.
Purtroppo la ridotta estensione anatomica di questa
virtuale linea del Tempo incrementa la difficoltà di
ricercare una precisa età, alla quale l’individuo è stato
esposto a un evento avverso. Poniamo il caso di un
paziente di 72 anni, con il quale bisogna trattare un
lutto del 14° anno di vita.
Si deve suddividere la linea dello Psicomeridiano in
72 tacche temporali e localizzare con precisione il
punto del 14° anno, impresa non facile per il
Terapeuta.
L’uso semplificato di questa mappa del Tempo si
rivela utilissimo, quando invece dobbiamo intervenire
sul trauma della nascita (C1) o su un evento attuale
(intervento sul punto GV20).

Vincenzo Di Spazio
segni e simboli di
guarigione emotiva

Interessante l'opportunità in cromopuntura di trattare la linea da C1 a GV20 con il Viola poi testare i punti dolenti lungo la linea e trattarli ( i piu' dolorosi)  con Viola 30s/1min oppure con Utravioletto

Antar Raja



Segni e Simboli di Guarigione Emotiva (eBook)

Segni e Simboli di Guarigione Emotiva (eBook)

Vincenzo Di Spazio

Compralo su il Giardino dei Libri

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...